martedì 17 maggio 2016

SAN SIRO GALOPPO: Pronostici di mercoledì 18/05


MILANO
 
Tempo bello, terreno buono.

=01 I-15.45-PR. SCUDERIA RONCHETTO E.8.800 PER MAIDENS M.1200

PISTA DRITTA--(TRIO)-

01 EJANA D'ARCADIA 56.5 N. PINNA 33-1

02 ESTATE A LIPARI) 56.5 S.URRU 25-1

03 FACIA DE TOLA 56.5 S.MULAS 2 1/2

04 FANTASTIC SECRET 58 PI. CONVERTINO 1 3/4

05 FULL POTENTIAL 58 I.ROSSI 14-1

06 GIGLIO DI BREME 55 A.FIORI 18-1

07 GOLD ZAIN 56.5 M.ESPOSITO 5-1

08 MISS MITTURIA 55 AN. DEIAS 50-1

09 RUN FAST AGAIN 56.5 W. GAMBAROTA 9-1

10 SNAPPED SNAPPING 56.5 C. FIOCCHI 5-1

11 TEQUILA TANGO 56.5 F.BOSSA 3 1/2

12 VALCAMONICA 56.5 L.MANIEZZI 12-1

13 VERISSIMO 56.5 D. VARGIU 5-1

Nomination a Fantastic Secret (4) più che discreto nella prima uscita sulla dirittura milanese a fine Aprile, dove precedeva Facia De Tola (3) sempre giocatissima ma spesso deludente, che prova oggi ad abbassare il tiro. Saranno della partita anche Tequila Tango (11) progredita notevolmente nel secondo impegno della carriera, Gold Zain (7) vicina in un recente scontro diretto a Snapped Snapping (10) inviata di Endo Botti. Da scoprire il deb Incolinx Verissimo (13) da Iffraj ed il Sakhee Run Fast Again (9) appartenente alla Scuderia Tignanello.


=02 II-16.20-PR. TIONE E.8.800 HANDICAP M.1200

PISTA DRITTA--(TRIO)-

01 BABY BUSH 63 I.ROSSI 2-1

02 CASHMERE GUEST 61.5 VALERIA. TOCCOLINI 4-1

03 SUPERBINA 59.5 D. VARGIU 2 1/2

04 LETTERA 58 L.MANIEZZI 2 1/2

05 GANARSE DE MANO 55.5 A.MUZZI 6-1

06 MASCARPINO 52.5 A. MEZZATESTA (A) 7-1

07 MIDNIGHT MISTERY 51.5 SI. FENU 20-1

Baby Bush (1) ha vinto in bello stile un handicap più qualitativo di quello odierno; il peso ora è severo ma la forma non si discute. Avversaria Superbina (3) con monta troppo “confident” nell'ultima uscita. La lunatica Lettera (4) e Cashmere Guest (2) che corre spesso ma con profitto, si giocheranno un piazzamento.


=03 III-16.55-PR. ADAMELLO E.8.800 HANDICAP M.2400

PISTA CIRCOLARE--(TRIO)-

01 AMBAMAN 62.5 D. VARGIU 3 1/2

02 MAIGAR 61.5 N. PINNA 4 1/2

03 ARTORIUS 56.5 S.MULAS 4-1

04 RED WORLD 56.5 W. GAMBAROTA 16-1

05 UNIVERSAL SOLDIER 56.5 L.MANIEZZI 7-1

06 AQUILEIA 55.5 C. FIOCCHI 5-1

07 MOONLIGHT MOLE 51.5 M.ESPOSITO 6-1

08 SALVUS 50.5 F.BOSSA 6-1

09 CAMPOFRANCO 51 I.ROSSI 6-1

In molti ambiscono al successo ad iniziare dal top-weight Ambaman (1) ancora a secco di vittorie ma in categoria alla portata. Maigar (2) Artorius (3) e Moonlight Mole (7), non lontani nella valutazione, saranno protagonisti insieme ad Aquileia (6) matura per un primo piano e Campofranco (9) con percorso impossibile nell'ultima fatica sulla pista.


=04 IV-17.30-PR. SAN SIRO CLASSIC 3 ELIMINATO E.5.500 HANDICAP M.2000

PISTA CIRCOLARE--(TRISNAZIONALE)-

01 GLASSER 63 L.MANIEZZI 6-1

02 LADY ORATORIO 59.5 M.ESPOSITO 12-1

03 RELATIONSHIP 59 C. FIOCCHI 8-1

04 MESSY FOOT 58.5 I.ROSSI 4-1

05 DREAM HALL 57.5 PI. CONVERTINO 5-1

06 CATNAVON 57 D. VARGIU 6-1

07 NINEPINS 57 S.MULAS 6-1

08 OCEAN WAVE 56.5 N. PINNA 10-1

09 PICCOLAGLADIATRICE 53.5 A. MEZZATESTA (A) 6-1

10 GINSENG COFFEE 51 F.BOSSA 4-1

11 ZIKJPAKI 51 SI. FENU 40-1

12 L'IMPONDERABILE 51 AN. DEIAS 25-1

Credo in un progresso di Messy Foot (4) giunto quarto in piena spinta nella seconda eliminatoria, precedendo Dream Hall (5) appartenente ad una scuderia hot! I due citati, in un campo piuttosto omogeneo, un gradino sopra Ginseng Coffee (10) piazzatasi al posto d'onore alla prima uscita stagionale su pista e distanza e Piccolagladiatrice (9) che sta crescendo di corsa in corsa. Sorprese non impossibili Ninepins (7) calata solo nel finale dopo dirittura allo scoperto e Glasser (1) pericoloso nonostante il peso.


=05 V-18.00-PR. SOLARO E.8.800 HANDICAP M.1600

PISTA CIRCOLARE--(TRISNAZIONALE)-

01 MONFORTE 61.5 D. VARGIU 4-1

02 ALTARMONT 60.5 L.MANIEZZI 3-1

03 STRONG EFFORT 57.5 C. FIOCCHI 4-1

04 BILLY THE FLAG 57 S.MULAS 6-1

05 LE GREEN CEST CHIC 56 PI. CONVERTINO 6-1

06 FULL OF SHADOWS 54 N. PINNA 4-1

07 CHERIE D'ARCADIA 53 F.BOSSA 5-1

08 HOI HOI 53 S.URRU 10-1

09 ESOTERICA 51 I.ROSSI 12-1

10 GIALLO SINTETICO 51.5 M.ESPOSITO 25-1

11 SINE HOSTIS 51 AN. DEIAS 33-1

Merita la prima citazione Altarmont (2) che ha mancato di pochissimo la hat-trick nell'ultima fatica a fine Aprile; a contrastare la tre anni sellata da Enza Ferrari, due esordienti in periziata, vale a dire Monforte (1) e Strong Effort (3) che possono fare la voce grossa nella modesta compagnia. In prima linea anche il toscano Le Green Cest Chic (5) ed il poco incisivo (per ora) Billy The Flag (4) senza dimenticare Cherie D'Arcadia (7) e Full Of Shadows (6).


=06 VI-18.30-PR. SAN SIRO MILE 3 ELIMINATORIA E.5.500 HANDICAP M.1600

PISTA CIRCOLARE- (--TRIS--)

01 MIRAGLIA 63 M.ESPOSITO 3-1

02 LAVIVA 61.5 M. MONTERISO 4-1

03 ELY'S SONG 61 L.MANIEZZI 3-1

04 PRINCESS OF ANNAM 61 S.MULAS 5-1

05 AMMONE 60.5 W. GAMBAROTA 10-1

06 BRAVO SERGIO 58 D. VARGIU 5-1

07 BEL FIO 57 PI. CONVERTINO 12-1

08 PUNTUALE 56 F.BOSSA 12-1

09 TINTISCHNELL 56 S.URRU 8-1

10 CORONA D'ARBOREA 54.5 I.ROSSI 8-1

11 WINDSURF DODA 53.5 A.FIORI 7-1

12 BRANDO'S MAMY 52 A. MEZZATESTA (A) 12-1

Perizia severa per Miraglia (1) che porta un palazzo in sella; malgrado tutto consideriamo il portacolori della Dormello Olgiata uno dei protagonisti della corsa insieme all'altra ospite toscana, Laviva (2) pericolosa anche se non è supportata da forma accertata. Ely's Song (3) nella compagnia sarà una protagonista ma non vanno dimenticati Ammone (5) di nuovo paraocchiato, Princess Of Annam (4) facile alla meta nell'ultimo ingaggio e Corona D'Arborea (10) anche se avrebbe preferito terreno un pò più molleggiato.













venerdì 13 maggio 2016

SAN SIRO : Pronostici per Sabato 14 Maggio.



MILANO
 
TEMPO VARIABILE, TERRENO PESANTE.

=01 I-15.30-PR. DEL CLUBINO DADI E.6.500 CONDIZIONATA M.1600

PISTA MEDIA--(TRISNAZIONALE)-

01 A FARI SPENTI 71 GIO. PARRI 8-1

02 ADRAGON 70 F. PEREGO 6-1

03 BIBOCK 74.5 RI. BELLUCO 3-1

04 FANCY BEAT 70 E. MARCIALIS 5-1

05 MESSORIO 70 F. BAIONI 10-1

06 MUSICANTE DI BREME 76 A. FERRAMOSCA 3 1/2

07 ROCKAROUNDTHECLOCK 71 S. VITABILE 7-1

08 ROYAL APPROVAL 70 G. GHEDUZZI 16-1

09 SOPRAN SANSON 72 V. TAVAZZANI 8-1

10 VITA INTERIORE 70 MAR. TRAVERSO 25-1

11 WIRE 71.5 S. GIAVARINI 8-1

Molto temibili saranno Musicante Di Breme (6) a bersaglio con estrema facilità in una reclamare di lusso e Bibock (3) finito bene dalle retrovie su metratura superiore ma in corsa oggi con la miglior monta. La qualità di A Fari Spenti (1) e di Fancy Beat (4) possono farsi sentire nel la compagnia. Adragon (2) in corsa per un piazzamento su terreno estremo. 


=02 II-16.05-PR. MOLTRASIO E.14.300 DEBUTTANTI M.1200

PISTA DRITTA--(NOTRIO)-

01 AMORE HASS 57 S.MULAS 1 1/4

02 ARMADILLO 57 D. VARGIU 1 1/2

03 BAFFONERO 57 L.MANIEZZI 4-1

04 CANDREVA 57 L. A. SORRENTINO 10-1

05 ZOLTAN 57 S.URRU 12-1

Se la giocheranno Amore Hass (1) griffato Rencati per il Team Botti ed Armadillo (2) con giubba Incolinx da Red Rocks. In seconda linea Baffonero (3), difficile per Candreva (4) e Zoltan (5). Pronostico 1-2-3.


=03 III-16.45-PR. ACQUABELLA E.14.300 DEBUTTANTI M.1200

PISTA DRITTA--(TRIO)-

01 AFRICAN QUEEN 57 D. VARGIU 2-1

02 BAHAMIAN SKILL 57 C. FIOCCHI 6-1

03 BLUE CLEOFE 57 F.BOSSA 6-1

04 FA UL CUNCERT 57 S.MULAS 1 3/4

05 GRAND MOFF TARKIN 57 ALD. CARBONI 8-1

06 MAD MAD RED 57 M. ROSSINI 4-1

07 VAL NANDA 57 I.ROSSI 12-1

Come nella corsa dei maschi in prima fila le due scuderie di grido, vale a dire African Queen (1) da Red Rocks e Fa Ul Cuncert (4) da Poet's Voice ma attenzione alla terza incomoda che è Mad Mad Red (6) compagna di allenamento della prima citata. Sorpresa non impossibile Bahamian Skill (2) del Team Marcialis. Pronostico 1-4-6.



=04 IV-17.20-PR. LAZZATE E.10.120 HANDICAP M.1700

PISTA MEDIA--(TRISNAZIONALE)-

01 SWANPOOL 61 S.MULAS 3-1

02 RED GEENA 59.5 C. FIOCCHI 8-1

03 INCHBALD 59 L.MANIEZZI 3-1

04 BOBO MERENDA 58 D. VARGIU 5-1

05 BRIDGE CIOCCI 58 A.D. MIGHELI 5-1

06 SOGNO NEL CIELO 57.5 M.ESPOSITO 8-1

07 RUSSEL SQUARE 56.5 S.URRU 4-1

08 RIDENTE 53 M. ROSSINI 10-1

09 VERGHERETO 51.5 A. MEZZATESTA (A) 5-1

Tra i tanti possibili candidati al successo scegliamo Inchbald (3) poco fortunato nell'ultimo impegno sulla pista, nei confronti di Swanpool (1) che dopo l'ottimo rientro non ha confermato le attese nel successivo ingaggio. Anche Verghereto (9) sacrificato per vie interne ad inizio mese, può far bene nella compagnia insieme a Russel Square (7) poco incisivo ma di mezzi.

=05 V-17.55-PR. BREMBO E.13.200 HANDICAP M.1200

PISTA DRITTA--(TRIO)-

01 WAYLAY 63 S.MULAS 4-1

02 ILNASSA 61.5 M. ROSSINI 3-1

03 ZITTOZITTO 61 L.MANIEZZI 2 1/2

04 VIEDMA 60 C. FIOCCHI 5-1

05 AMADEUS CALL 59.5 D. VARGIU 3 1/2

06 PRAMANI 57.5 A.SATTA 8-1

07 SOUBRETTA 55.5 F.BOSSA 4-1

Impressionante lo scatto con il quale Zitozitto (3) ha messo in riga i nove avversari una ventina di giorni fa; l'allievo di Gasparini quel giorno ha preceduto Ilnassa (2) che ritrova oggi con cinque chili di differenza a favore del portacolori della Glena. Su terreno molleggiato può rientrare in gioco anche Soubretta (7) fino ad ora inconsistente. In corsa anche gli ospiti Waylay (1) ed Amadeus Call (5).


=06 VI-18.25-PR. MEZZAGO E.8.800 HANDICAP M.1500

PISTA MEDIA--(TRIO)-

01 CLEVER BEND NON RUNNER

02 WORGAIT 61 S.MULAS 3 1/2

03 COLPEVOLE 59.5 L.MANIEZZI 4 1/2

04 BLACK IMAGIN 58.5 D. VARGIU 2 1/2

05 NAUGHTY 58 F.BOSSA 6-1

06 CUGGIONO 57 C. FIOCCHI 6-1

07 IPAZIA 56 PI. CONVERTINO 4-1

08 NOUVELLE SAMAR 55 ALD. CARBONI 12-1

09 ENVILLE 53 A. MEZZATESTA (A) 4-1

10 DESERT BREEZE 50 M.CASAMENTO(A) 8-1



Può fare subito il bis, nonostante il peso severo, Black Imagin (4) a suo agio su terreno annunciato pesante. Guadagnano al peso sia Worgait (2) che Enville (9) temibili se l'andatura sarà sostenuta sin dai primi metri. Naughty (5) e Cuggiono (6) avranno le loro chances se non se le daranno al via. Ipazia (7) sul pesante vola ma alza il tiro.









martedì 10 maggio 2016

SAN SIRO GALOPPO: pronostici per mercoledì 11 Maggio.



MILANO
Tempo pioggia, terreno legg. pesante.

 =01 I-15.35-PR. SOROPTIMIST E.4.500 A RECLAMARE M.2000
PISTA CIRCOLARE--(TRIO)-
01 CIMA LONGCHAMP 68 V. GRASSO CAPRIOLI 3-1
02 EXISTENCE 71 S.BORDONE 4-1
03 MISENO 70 G. PEDERSOLI 7-1
04 OCEANS EDGE 70 GI. PAGANESSI 12-1
05 PART OF ME 69 N. CASATI 4/5
06 ROCKANDROLL BOY 69 F. PEREGO 20-1
07 SILVER RAMON 70 MAU. CRUGNOLA 20-1
08 TIBERIADE 67.5 L. BONACINA 20-1
09 ZANELLA 67.5 AN. BESANA 12-1
Spicca Part Of Me (5) che nella compagnia ha ottime chances di vittoria; a contrastare il pensionario di Nic Casati ci proveranno Cima Longchamp (1) buon secondo in periziata al Sant'Artemio, il decaduto Existence (2) e Miseno (3) interpretato in qualche maniera dal suo proprietario nell'ultima uscita.

=02 II-16.15-PR. VELATE E.5.500 HANDICAP M.1500
PISTA CIRCOLARE--(TRISNAZIONALE)-
01 BILLY THE FLAG 62 A.D. MIGHELI 4 1/2
02 PAPAVERI E PAPERE 61.5 D. VARGIU 2 1/2
03 BRILLANTE BLU 60.5 S.MULAS 4-1
04 ANGELUS CHIMES 59 L.MANIEZZI 6-1
05 STRATEGIC VIEW 59 W. GAMBAROTA 8-1
06 QUETZAL 57.5 S.URRU 7-1
07 UDINE 51.5 I.ROSSI 5 1/2
08 QUEEN TANGO 51 F.BOSSA 4 1/2
09 SALIMBENI 50 AN. DEIAS 16-1
Fiducia a Papaveri E Papere (2), piuttosto sfortunata nell'ultima uscita milanese, nella quale vedeva la luce solo nel furlong conclusivo. I poco incisivi Brillante Blu (3) e Billy The Flag (1) vicini in un recente scontro diretto, leggermente preferibili a Queen Tango (8) che ritorna su distanza congeniale. In caso di terreno lavorato attenzione a Strategic View (5).

=03 III-16.50-PR. MARA E.5.500 HANDICAP M.1200
PISTA DRITTA--(TRISNAZIONALE)-
01 CASHMERE GUEST 65.5 VALERIA. TOCCOLINI 4-1
02 ZAMPIERI 65 D. VARGIU 2 1/2
03 GEORGE ROOKE 64.5 S.URRU 4-1
04 WILLOW CREEK 61.5 AN. DEIAS 5-1
05 MAFALDA DI BREME 58.5 A. MEZZATESTA (A) 10-1
06 GANARSE DE MANO 56 A.MUZZI 6-1
07 ARIAM BREEZE 55.5 F.BOSSA 5-1
08 MUSA DEL CANTO 51.5 A.D. MIGHELI 8-1
09 RED HAIRED MARY 50 ALD. CARBONI 16-1
Sul gradito terreno morbido-pesante Zampieri (2) potrebbe ritrovare il successo nonostante il peso severo. In molti proveranno a dar fastidio all'unico tre anni in pista, ad iniziare da Cashmere Guest (1) che sta volando nel periodo, senza dimenticare George Rooke (3) regolare e Willow Creek (4) vicino al portacolori della Tomasini in un recente scontro sulla dirittura milanese. Anche Ariam Breeze (7) e l'ospite Ganarse De Mano (6) lotteranno almeno per un piazzamento.

=04 IV-17.20-PR. STRONE E.8.800 HANDICAP M.1000
PISTA DRITTA--(TRIO)-
01 DIAGON DRIVE 63.5 D. VARGIU 3 1/2
02 DOC CHARM 61.5 S.URRU 2-1
03 ATTIMO ETERNO 58.5 F.BOSSA 10-1
04 ROAD WARRIOR 58.5 A. MEZZATESTA (A) 7-1
05 FIREION 58 S.MULAS 3-1
06 DREAMS OF REALITY 55.5 W. GAMBAROTA 20-1
07 AURONTI 53 AN. DEIAS 5-1
08 CRACKING CHOICE 52.5 I.ROSSI 4-1
Sul probabile terreno molleggiato, Doc Charm (2) può tornare al successo; il portacolori di Wally Graziani se la giocherà con l'altro sfangatore Fireion (5) malgrado la carta non dica un granchè. Il peso tiene in gioco Cracking Choice (8) almeno per un piazzamento mentre penalizza Diagon Drive (1) che corre spesso con profitto.

=05 V-17.55-PR. ROBBIATE E.5.500 HANDICAP M.2000
PISTA CIRCOLARE--(TRISNAZIONALE)-
01 HARMONIC BLACK 61 I.ROSSI 3 1/2
02 DALIA D'ARCADIA 59.5 D. VARGIU 5-1
03 VIA COL VENTO 59.5 S.MULAS 3-1
04 DOCK OF THE BAY 58.5 W. GAMBAROTA 6-1
05 WOULTLANDS POMERY 57 L.MANIEZZI 7-1
06 SALVUS 55.5 VALERIA. TOCCOLINI 6-1
07 AMELIN 55 S.URRU 5-1
08 ONDALUNGA 51.5 M.ESPOSITO 6-1
09 SINE HOSTIS 50.5 AN. DEIAS 8-1
10 DOUBLE DANI 50 ALD. CARBONI 66-1
Difficile trovare un favorito netto in questa periziata di minima. Il migliore è sicuramente Harmonick Black (1) che però si rivede dalla vittoriosa uscita ad Agnano a fine Gennaio; gli preferiamo quindi la rodata Via Col Vento (3) non malvagia a fine Aprile sul miglio, secondo me disponibile anche su metrature superiori. Dalia D'Arcadia (2) è un'altra pronta al ciocco insieme ad Ondalunga (8) e Dock Of The Bay (4). Pronostico 3-1-2.

=06 VI-18.30-PR. TREGASIO E.8.800 HANDICAP M.2200
PISTA CIRCOLARE- (--TRIS--)
01 BONNIE ACCLAMATION 63 A.D. MIGHELI 12-1
02 TWILIGHT ZONE 62.5 S.URRU 4-1
03 GREEN TYPE 62 S.MULAS 10-1
04 TONY'S POWER 60.5 F.BOSSA 8-1
05 DAURAN 59.5 A. MEZZATESTA (A) 7-1
06 ALYORE 59 L.MANIEZZI 5 1/2
07 BARBIZON PLAZA 58.5 N. PINNA 6-1
08 SHUMY FOREVER 58.5 PI. CONVERTINO 5-1
09 ZURBARAN 58 D. VARGIU 8-1
10 FRENCH ALPS 56.5 M.ESPOSITO 8-1
11 MIKAMINE 56.5 I.ROSSI 12-1
12 GREEN TWIST 56 W. GAMBAROTA 5-1
Periziata, abbinata al TQQ serale. Davvero ben riuscita! GREEN TWIST (12) con il pesino è uno dei tanti che gradirà il terreno pesante; la forma c'è quindi è logico puntare sull'alfiere della Corsadoro che se la dovrà vedere con Twilight Zone (2) che nella compagnia si declassa e non poco. Non mancheranno all'arrivo anche Shumy Forever (8) che si trasforma nel fango, French Alps (10) recente vincitore in bello stile ed Alyore (6) pedina di Gasparini.

mercoledì 4 maggio 2016

Inizia il May Festival da Chester! Ecco qualche idea per il pomeriggio.




DAY ONE


15,40-MOORSIDE 10/1 e-w. La Champs Elysees targata Abdullah è al rientro ma le linee giovanili sono molto interessanti (a meno di due lunghe da So Mi Dar); proviamola con fiducia contro l'inviata di O'Brien, Somehow con quota davvero ridicola!


16,10-GANG WARFARE 8/1. Mi ha colpito la facilità con la quale ha vinto le ultime quattro disputate sul sintetico! Forma al top ma peso davvero severo. Vale un tentativo.


16,45-GROWL 9/2. Ha trovato traffico a Ripon, nell'ultimo impegno, finendo forte appena ha visto la luce; per il Koukash steccato ideale per correre coperto e sprintare sulla corta dirittura di Chester. Kimberella proverà la fuga in avanti.


17,20-SIR MAXIMILIAN 11/4. Vincitore su pista e distanza, il Williams è reduce da un buon inverno in Dubai; con corsa tirata non può non fare l'arrivo!



Buone corse a tutti.

mercoledì 27 aprile 2016

INGHILTERRA: ASCOT riapre con Pavillon e Sagaro Stakes! AROD la base, Dutch Law il tentativo!




ASCOT

Tempo variabile, terreno buono in straight (7.3)

buono/morbido in round (6.3).

15,10-THE LAST LION ha impressionato al debutto vincendo molto facilmente a Town Moor. Sterling Silva ha dato l'impressione di gradire certamente qualche metro in più nonostante la vittoria sulla minima distanza a Leicester. Leggera preferenza per il Johnston di turno. La yankee Create A Dream è tutta da scoprire.

15,45-ROUND COURSE-Favori del pronostico a Light Up Our World, rientrata discretamente sul sintetico di Chelmsford. La mia preferenza però va alla rientrante DAWN OF HOPE facile alla penultima qui su pista e distanza, prima di naufragare nel Fillies Mile di Newmarket (Gr1).

16,20-Clever Cookie perde in maniera assurda al rientro da Frosty Berry che ritrova oggi; scende 'Generale' Graham Lee e sale Ryan 'air' Moore! Anche in questa prova malgrado il rientro mi tengo l'inossidabile FLYING OFFICER che aveva chiuso la stagione proprio qui, siglando nella giornata delle Champions, la prova per gli stayers. Il colpo ad effetto è Suegioo.

 16.55- Primi metri vitali per l'esito della corsa! Se GIFTED MASTER riuscirà ad assumere l'iniziativa senza attacchi, saranno dolori per tutti! Il miglior Washington DC in caso contrario potrà attendere gli eventi e trafiggere il Palmer nel finale di corsa. Non va escluso C Note che rimane il nome nuovo per questo inizio di stagione.

17,30-STRAIGHT COURSE- Con tutto il rispetto per Gm Hopkins, credo che AROD parli un'altra lingua! Mezza lunghezza da Solow, miglior miler del pianeta, è un buon biglietto da visita per il portacolori della Qatar. Poi le corse sono corse.

18,00-STRAIGHT COURSE- La dirittura di Ascot esalterà il finish di DUTCH LAW alla ricomparsa stagionale; bene sul tracciato estivo di Newmarket, in campo numeroso, il Morrison prova a mettere in riga gli altri sedici partecipanti. Per chi ama le quote a doppia cifra può provare Balmoral Castle. 

Buone corse a tutti.

martedì 26 aprile 2016

Roma del 26 Aprile. CANFORD ROSE base del pomeriggio! Ecco le altre idee..

1° corsa TRIS.
2: corsa: Per quanto visto di recente, Canford Rose può replicare anche in una condizionata scarna. Servirebbe andatura, può garantirla Istrana se tornasse al livello di qualche mese fa. Dothraki Sea e Aravian Poison possono inserirsi, ma Canford al momento unisce forma ed attitudine ai 1500 in pista piccola, condizioni perfette per una come lei. 
3° corsa: Tache Noire è al rientro, sarebbe il cavallo superiore viste le compagnie affrontate sinora. Guizzo filerà in avanti e bisognerà andare a prenderlo, i “closer” sono Amen Angel e Biography, perfetto sui 1200 in all weather. Ma Tache se sta bene li batte. 
4° corsa: La fiducia del team ci fa pensare a Masha e Orso come probabile protagonista della corsa. Se renderà il debutto, allora bisigna guardare al quarto ottenuto con buoni riferimenti da Afterallthistime. C’è anche un Vale Of York che si chiama Astragalus, Satalia ha linee interne in scuderia, chissà che non sorprenda.
5° corsa: Kentucky Dollar ha battuto Punzo in handicap, stavolta a vendere i chili ballano ancora più a favore di Kentucky che è il cavallo da battere. Morgantina trova sempre qualche intralcio, può essere il veleno se va via liscia, Capo Mele si è presentato e cresce, Black Glory ha appena vinto e si deve confermare sulla distanza in all weather. 
6° corsa: Aperta. Una reclamare con buone individualità. Nino ha sbagliato poco in carriera e si trascina linee incoraggianti, Silenzioso dopo il rientro verrà avanti con fiducia del team. Spirit Of Fall ha molta esperienza e vale un tentativo perché riceve tantissimi chili, Rischiatutto ha linea con Nino sfavorevole. Gli altri devono crescere, Pappapomodoro l’ultima volta ha deluso tanto e stavolta è meno semplice.
7° corsa: L’ultima Roccamare può progredire ulteriormente su distnaza e tracciato, ma Tango Rouisiano ha linee confortanti e lo pongono come alternativa diretta e pericolosa nell’handicap siffatto. King Street ha bisogno di crescere per prendere condizione ma ha mostrato a sprazzi buone doti, Golden Editor farà valere la situazione ponderale, Petrabianca rientra e va verificata ma ha discrete potenzialità.

lunedì 25 aprile 2016

SAN SIRO lunedì 25 Aprile: Morning News base del pomeriggio.



MILANO


Tempo bello (ventoso), terreno buono (gradazione 3).

1a-La corsa dovrebbe passare tra Legat che gradirà la pista grande e Relco Germany che dopo un paio di prove di rodaggio si presenta al top. In basso alla scala dei pesi attenzione a Spettacolo, rientrato meglio di quanto dica la carta.

2a-Classica reclamare milanese con parecchi soggetti in grado di far bene; Rockaroundtheclock è finito bene in condizionata dietro il compagno Dream Spirit che qui varrebbe 3/5; in molti a provare ad impensierire l'importato di Vitabile ad iniziare da Prato Mariante nonostante il peso ma possono far bene anche Existence e More Than Magic.

3a-La classe direbbe Full Drago ma attenzione a Dee Dee D'Or, ancora verde nell'azione ma stimato in scuderia. Peut Etre Ici, un filo meglio di Way To Paris, di un'altra dimensione nella maiden vinta a metà Marzo.

4a-Straduk, calato solo nel furlong conclusivo in categoria superiore, può tranquillamente centrare questa periziata sul miglio. Avversari saranno Black Imagin, rivisto in ordine nell'ultima uscita e Desert Breeze che ha peso davvero invitante.

5a-Ilnassa sfortunato nove giorni or sono, prova a mettere in riga i nove antagonisti, tra i quali il più pericoloso sembra ancora Piz Bernina, disponibile anche sul tracciato in straight di San Siro. Zittozitto, pedina di Gasparini, non mancherà all'arrivo .

6a-La cavalla del giorno è MORNING NEWS, quarta con molte recriminazioni nell'ultima uscita milanese dove veniva preceduta da Swanpool, quel giorno al rientro, forse più a suo agio su metratura superiore. Natural Storm è un altro candidato al successo dopo una sfortunata prestazione ad inizio Aprile.


Buone corse a tutti.

sabato 23 aprile 2016

CAPANNELLE del 24 APRILE! Arrivano le Classiche, una giornata ad alto livello qualitativo con ospiti stranieri. Le nostre idee di gioco..

1° corsa: II Tris. Analisi a breve. 

2° corsa: Nonostante il rientro AURY TOUCH è la cavalla da battere per tutti. Sul finire della scorsa stagione è migliorata tantissimo anche sui 2200, e su percorso e distanza ha vinto il Buontalenta che fa linea anche qui. Rende 2 chili ma non dovrebbe avere problemi contro Durlindana, in grandissima forma, Reset In Blue già tenuta a debita distanza proprio a Roma recuperando tantissime lunghezze. Fides è rientrata molto bene, ha bisogno di ritmo, distanza, e può vincerla se viene tatticamente mossa. Ma rating alla mano è dietro a queste. 

3° corsa: Rientra TIME CHANT al debutto a 4 anni, lo aspettiamo ma già non possiamo prescindere da lui, un vincitore di Listed almeno, vista la compagnia. La forma dice Lanoso, che rende chili, e Treasure Island i quali sono comunque cavalli da handicap. Fanoulpifer fa troppo spesso il dispersivo ma se lasciato gestire tranquillo in avanti è duro da recuperare, Spiridon Louis sarebbe il terzo cavallo ma rientra. 

4° corsa: Affascinante Elena. Partiamo con il dire che l’ospite Qatariota AL HAYYAH viene da percorsi di basso profilo. Ha debuttato tardi, ma nella condizionata vinta a Fontainebleau è terza ma attaccata a 2 maschi (un Aga Khan ed un Wertheimer) che hanno iscrizioni Classiche in Francia e linee solide. Quindi merita considerazione massima, anche se la VICTIM OF LOVE di Capannelle ha mostrato un motore notevole, da far valere nell’occasione, con uno steccato anche favorevole. Delle linee romane è lei la punta, di quelle milanesi invece Conselice (idea piazzata) ha convinto nel Seregno per la crescita di cui è stata capace, e si trascina Valuta Pregiata la quale qui può ribaltare tutto anche tatticamente perchè Conselice corre in avanti ma ha pescato l'11 di stecco. Aquila Solitaria ha battuto al rientro anziane poi protagoniste del Chiesa, affronta una distanza un po’ lunga ma ci sta soprattutto in caso di terreno duro. Le altre possono fare perno sulla forma che dovrà compensare la qualità di quelle apparentemente migliori. 

5° corsa: Per quanto visto nel computo della carriera, BUSHER KING è ben trattata al peso e può vincere in un contesto dove non ci sono grosse individualità. Scala Masterdream alla ricerca di una dimensione dopo le ultime deludenti apparizioni ed accorcia quando sembrava dovesse gradire più distanza, Bushalem è in corsa nonstante i chili, Sempre The Way è rientrato bene e guadagna chili su Chassis che sta correndo spesso ed ora prova a salire. Sempre The Way pericolosissimo!

6° corsa: Campo foltissimo, sarà determinante la posizione prima dell’ingresso in curva che scremerà molto il gruppo. L’ospite QATAR DREAM ha iscrizioni Classiche in Francia e al Royal Ascot, ma è piuttosto enigmatico. Al debutto ha subito lo scintillante prospetto Zarak, al rientro ha perso di poco e a Lione ha vinto andando davanti e facendo sentire la categoria superiore ai rivali con il paraocchi australiani. Massima stima, dovrà essere bravo Dettori a farlo andare in posizione con quello steccato non eccellente. L’altro straniero enigmatico è Neruda, ancora non rientrato, vincitore di una maiden ad Hannover ed ha un GAG di 73,5 (circa 87 di rating inglese) che non basterebbe. Ma se viene non vorrà prendere aria: rispetto. La punta italiana può essere POETA DILETTO, vincitore di Berardelli, rientrato nel Gardone un po’ “pienotto” perdendo solo per la condizione a quel punto non esagerata. Oggi sarà al 100%, vale almeno la piazza. Nice Name è il vincitore del Pisa ed è migliorato esponenzialmente, chiude Exclusive Potion, che è meglio di quanto non si creda, e Voice Of Love. Don Aurelio ha battuto Basileus, quando questo non era al top, ed in caso di pesante le sue chances aumenterebbero. BASILEUS in più veste per la prima volta il paraocchi, occhio perchè è stato il nostro favorito del Parioli per tutto l'inverno. Giogiobbo è il veleno come Gagner Sa Vie ancora incompreso, Saent ha fatto tutto bene fino ad oggi e deve fare un ulteriore passo in avanti, Michele Strogoff è affascinante come tentativo come Lucan Sweet e Dylan Dancing. È un Parioli senza punte, tutto può succedere e contano tutti.

7° corsa: Non sembra una maiden di fenomeni, per questo il deb della Rencati, FARLOC, può già vincere, vista la genealogia facoltosa. Per il resto Art Of Time era atteso l’ultima volta quando non si è espresso al massimo, qui se fa il bravo è protagonista e piazzato matematico. Linee solide pongono all’evidenza Ermetico e Rag Doll, Deplusenplus ha debuttato quando non era ancora pronto e sarà venuto avanti. Lan Weel ha linee buone e prova ad allungare, Just Art è sempre li e nella stagione ha fatto discretamente, Tessidora (piazzata) ne trova sempre un paio ma sui 2000 dovrebbe andare meglio. 

8° corsa: Rimbaud e Stundaiu ora sono molto vicini, questo richiama in causa ancora il vecchio di Misserville. Comisone in caso di corsa mossa è sempre temibile, Kick Down dopo rodaggio in gentleman deve ora dimostrare di essere tornata vogliosa anche in fantini. Actual torna su percorso preferito, SAN MARCOS (NAP) l’ultima volta ha trovato poco spazio quando vinse Damian, ma questo rende stavolta, ed il Di Dio ha peso da sparo ed è il cavallo da battere

mercoledì 20 aprile 2016

INGHILTERRA: EPSOM riapre i battenti con il classico Derby Trial. SILCA STAR base del pomeriggio!




EPSOM DOWNS

Tempo variabile, terreno soft (4.9).

15,00-Bouclier trascurato al gioco (0 su 7 in erba) e favori del betting che passano a Roudee, recente vincitore sulla dirittura di Town Moor, che pesca steccato al largo di tutti. La mia scelta cade sul vincitore della passata edizione MONUMENTAL MAN sempre molto sollecito al via ed al rientro stagionale; per il pensionario di Michael Attwater non graditissimo il morbido ma su pista vergine credo possa comunque cavarsela. Norman Equilibrium il terzo nome per coppie e trio.

15,30-DERBY TRIAL- Favoritissimo il Galileo di O'Brien Claudio Monteverdi, quarto al Curragh al rientro, dopo dormita colossale di Seamie Heffernan e successivamente facile alla meta sul miglio di Dublino; il quotato a 16/1 per il Derby del 4 Giugno, se la dovrà vedere con la femmina di Gosden So Mi Dar, al rientro dal vittorioso esordio sulla pista di Windsor. Il tentativo di quota è il Johnston di turno BEAVERBROOK che ha dato l'impressione sul sintetico di Dunstall Park di poter tenere il doppio chilometro con percorso di attesa; per il Cape Cross, frequentazioni giovanili di tutto rispetto in categorie davvero toste, sempre a ridosso dei migliori. Top Beak per me un filo meglio di Humphrey Bogart.

16,05-Seppur al rientro nomination a LUNGARNO PALACE con quota davvero invitante; il cinque anni sellato da John Gallagher vinse qui su pista e distanza l'unica corsa della passata stagione con corsa di attesa. Ovvio aspettarsi un miglioramento sul miglio e mezzo da parte di Prendergast Hill, finito bene sul sintetico di Kempton e già a segno qui sulla pista in autunno. Attenzione anche ad Agent Gibbs pericoloso se riuscisse a gestire in avanti la situazione, mentre se si sbaglieranno i parziali, anche Barwick potrà intervenire.

16.40-CLAYTON si rivede in piano dopo una lunga parentesi in ostacoli, con esiti più che dignitosi, a ridosso delle migliori categorie; non sarà semplice riadattarsi al ritmo delle corse in piano ma il sette anni da Peintre Celebre ha sempre corso con profitto qui sulla pista e da lui mi aspetto una buona performance. I rientranti Elberteh, Sennockian Star e What About Carlo, lotteranno per la vittoria se già in condizione.

17,15-Finelcity in testa a Nottingham cala bruscamente nel finale. Generalship, con il blinkers oggi, è sembrato a disagio sul terreno molleggiato a Newmarket nell'unica uscita della carriera lo scorso Ottobre, mentre chi ha impressionato più di tutti è stato SILCA STAR che dopo partenza al rallenty si è messo in azione terminando buon secondo sulla dirittura di Newbury. Gatto Silvestro on board per Channon di turno.

17,50- Il pomeriggio si chiude con una periziata per tre anni nella quale piace MACHINE LEARNER sempre a premio nelle cinque corse disputate, cresciuto notevolmente nell'ultima parte di stagione; non dovrebbero esserci problemi di terreno per l'allievo di Michael Bell, sul quale salirà Jamie Spencer. Byres Road con forma rodata, e' il tipico cavallo di Mark Johnston, maturo per un primo piano insieme a Marshal Dan Troop, per il quale è stato ingaggiato Ryan 'Air' Moore.



Buone corse a tutti.

venerdì 15 aprile 2016

ROMA del 15 APRILE. Zapel ed Hell Boy le basi di un pomeriggio apparentemente semplice.

ROMA CAPANNELLE, tempo bello terreno buono.
1° corsa: Peccato per i troppi chili, seguiamo da un pò RIDGE RACER e siamo convinti possa fare ancora un corsone. Il rivale è Infinity Game, il quale è un 3 anni che corre contro i vecchi a peso base, ha griffe ed adattabilità al tracciato. Nonostante ciò gli preferiamo ancora RIdge. Porto è pericoloso, sono 1 a 1 nei match con Ridge, Quiz fa perfettamente la superficie. 
2° corsa: Stavolta ZAPEL non dovrebbe deludere. Al rientro ha patito un cavallo più pronto, e basta. Ma stavolta deve dire veramente se è così forte come ci si aspetta. Gli altri faranno valere la forma rodatissima e le evenienze tattiche, e possono vincere tutti o quasi. Per ora Paco Royale lo vogliamo solo vedere. Pericolo Imminente è veramente pericoloso. 
3° corsa: Ci sono i 2 anni al via, guardiamo al tondino come la scorsa volta e vi riferiamo. Seguiteci sul 220 di SKY. 
4° corsa: Dunque, nel marasma generale abbiamo 3 idee. La prima riguarda MY SAXY WEEK che come minimo fa l'arrivo. Troppo buone le linee e ora corre a peso base con cavalli contro i quali in handicap glieli renderebbe. Auxilla viene avanti come Battia, che ha l'ultima brutta. Due idee strane sono Highway Trouble (veleno) che migliora moltissimo corsa dopo corsa e sarà a 30/1, forse non è ancora pronta per vincere ma oggi accorcia ed ha dimostrato brillantezza. L'altro è Re D'Inverno che ha debuttato bene, perdendo la partenza e senza un ferro, mentre nella successiva da favorito ha steccato. Se sta bene vanta una linea buonissima. Ma siamo comunque per MY SAXY.
5° corsa: Solito manicomio in pista dritta. Puntiamo il dito sul giornale e ci esce HELL BOY (NAP). A parte gli scherzi, tra tutti è quello che ci piace di più per vari motivi. Vincente e piazzato, perchè tanto ne troviamo sempre uno in queste corse.
6° corsa: Contano tutti. Il Mitico Pera nonostante il peso può ancora fare l'arrivo, Karimah è una cavallina interessante che dopo un problema si sta riprendendo, Su Balenti è pericoloso, Holy Song migliora, Golden Ground con questo peso è insidioso ma lo aspettiamo in handicap più piccoli. Qui passiamo e non scommettiamo, a meno di clamorose idee finali in base alla quota. Per dire, se Il Mitico Pera sta a 6, lo giochiamo.
7° corsa: Mythical Surgeon è rientrata non male, se fa un minimo della scorsa stagione qui conta tanto. Ma SEBY FLY con Lucone Maniezzi in sella è una ghiotta occasione per riscuotere.

martedì 12 aprile 2016

CAPANNELLE il 12 Aprile. Giornata non semplice, a noi piacciono quote strane e non c'è un cavallo netto. Prudenza!

ROMA CAPANNELLE, tempo bello e terreno buono
1° corsa, si parte subito in maniera tosta. Only For Revenge, Lupus o Sooner Green? Scelte sottili, a seconda della tattica. Decidiamo sul campo e cerchiamo ispirazioni. Lupus ha monta e forma, Only adattabilità alla distanza, Sooner forma. Hallowed rientra, ha capacità, ma rende chili. Boh.
2° corsa: Abbiamo una particolare predilezione per AZHOR AZHAI che crediamo oggi sia pronto per vincere. Familiar è un avversario, Grand Safe non è ancora uscito dall'inverno, Sempre Drago fa parte del team che le vince tutte, Jalapeno non è piaciuto, Lord Schekin rientra. Se c'è quota proviamo Azhor, consci che si può perdere.
3° corsa: Allora, PUNZO ne trova sempre uno ma resta affidabile. Se ben interpretato, e non sempre è scontato, può anche vincere. Ma qui Hamamelis è una femmina poco efficace ma oggi c'è Maniezzi, Kentucky può limare molto, in basso Lunigiana ha da poco cambiato training e sta lievitando. Occhio, se è a quota alta si può provare. 
4° corsa: Dei tanti cavalli che qui contano proviamo ad inventare un nome: IDEM SEA. Vero, è ancora maiden e molto dispersiva, è più che altro un tentativo di QUOTA. Ma questa distanza e tracciato fanno per lei. Se Mimmocchi riesce a tenerla coperta è capace di buoni finali, chiaro che non sarà semplice. Avversari sono tutti ma occhio particolare a Rock Royalty. 
5° corsa: Altra difficile. Abbiamo puntato gli occhi su un cavallo che gira e gira la vince. BRIDGE GHOSTLY l'ultima volta non trova adeguato spazio in una corsa difficile. Qui torna in all weather, su distanza giusta. Chiaro che ci sono molti cavalli in forma. In basso Silver Street è pericolosissimo.
6° corsa: Se fa come l'ultima volta, BUSHER KING questa la vince perchè non c'è un Desilva qua dentro. Se parte e cammina la porta a casa. Degli altri, Fiore di Vulci migliora e conta molto. Poi occhio a Overpunch, una femminuccia che ha debuttato male, si rivede dopo tanto, ma a quanto risulta si muoveva bene. Vediamola, magari per le prossime.
7° corsa: Tostissima. Ci piacciono 5 cavalli, e ci sta bene per il quintè: ASINCITY, FRANCHETTO, VIETRI, BHOPAL, SUN SON. La forma dice Franchetto e Bhopal, i trascorsi parlano per Sun Son ma bisogna capire come sta. Vietri sta crescendo.

domenica 10 aprile 2016

ROMA CAPANNELLE 10 APRILE. KASPERSKY imbattibile o quasi. Ecco le idee domenicali..

ROMA CAPANNELLE DOMENICA 10 APRILE. TEMPO BELLO, TERRENO BUONO.
1° corsa: C’è KASPERSKY, poi gli altri. Il Champion miler dopo il rientro è venuto certamente avanti, questa corsa gli serve per preparare obiettivi più in la nella stagione, rende 2 chili e mezzo, ma è superiore nella compagnia. Per il secondo nome si apre a Tamil Nadu, bene in palla ad inizio stagione, ma soprattutto Clockwinder che da quando è rientrato è cresciuto tantissimo e siamo certi proverà a dare una corsa a Kaspersky. Saint Bernard deve crescere, come Dark Sea. 
2° corsa: L’Arn Di Gotia visto al debutto nel Gardenghi può valere già la vittoria, visto che ha speso tanto contro un cavallo stimato. GENOVESE è apparso ancora un po’ immaturo a Roma, ma anche lui sarà cresciuto molto ed ha riferimenti per ora interessantissimi. Le linee buone sono per Imperial Roman, il quale tuttavia è alla ricomparsa da Ottobre e gli va dato tempo per esprimersi da tardivone. Rag Doll è cronometrico, Romasparita pericoloso per un debutto buono beffato solo da una freccia dall’esterno a Milano, Spatchcock è sempre molto chiacchierato ma forse è peggio di questi al momento. 
3° corsa: Bellissima. IOLE MY LOVE si trascina una linea buonissima, e l’ultima volta ha avuto anche un finale terrificante nella quale è stata sacrificata quando era pronta a prendere la migliore piazza contro cavalle di livello. Tuttavia la coppia Touche Eclatante e Changeling, con la prima che ha poche corse nelle gambe e quando sta bene è pericolosissima, convincono abbastanza nella compagnia. Dubbio distanze per Touche. Fides Et Ratio è un filo dispersiva al momento, ma conterebbe se già pronta al rientro. Alsrab non corre da un pò, Maremmasanta affronta un compito duro ma sa finire forte, in caso di terreno mosso occhio alla fuga di Panthereagle, pericolosa. 
4° corsa: Difficilissima, perché tutti hanno una chance. Proviamo ad escludere Commodo, più che altro per la forma, e Mujahidofcaffeina che pare un po’ appannato e i 2100 sono un viaggio. GIUFEUM è duttile, in palla, e secondo noi farà l’arrivo. Bianco Coniglio idem, è uno che ha forma in crescita, ma perde ai chili da un riferimento passato con FANTASTIC LOVE (veleno) il quale si sta pian piano ricostruendo ma se al top conterebbe. Flipper rientra da Novembre, Three Peaks se parte è pericoloso con quel peso, Treasure Island e Vento Nei Capelli crescono ed hanno peso concorrenziale nella compagnia. 
5° corsa: Le modalità con le quali è cresciuta Charity Girl, ci fanno pensare che possa essere ancora qui la cavalla da battere. Anche perché Orleans rientra da un po’, ha fisico esile e peso alto, proveremmo a vederla e basta in considerazione delle prossime. Per BAD DAY (piazzato) è un esame, quello dell’all weather è un esperimento che non si ripeterà, ma in erba ci sta tanto. Stella di Beatrice pare in regresso, Alta Pressione alterna buone prestazioni ad altre meno buone, quelle in basso non convincono del tutto. 
6° corsa: L’eterno dilemma del Chiesa è: Meglio le anziane o le tre anni? Proviamo a dare una chance ancora a Evil Spell, che rimette in palio il titolo. Quest’anno è stata preparata per l’appuntamento, l’ultima volta perde da Disappointing (che era una volta la sua compagna, ma peggiore, ora è però migliorata) e stavolta dovrebbe ribaltare il riferimento. STRIGHT WAY (tentativo di quota) ha deluso al rientro ma contro maschi titolati ed in palla, Sognando La Cometa ha faticato ad ingranare ma ora ne ha infilate due consecutive, resta il dubbio dei 1200 di Roma. E poi ci sono le tre anni: Beauprove e CATALINA BAY (piazzata) rientrano in ballo, con quest’ultima che rispetto al riferimento recente è venuta avanti parecchio. Le due si trascinano Four’s Company che può stupire. Pardon accorcia di brutto, ma ha genealogia che le consente un salto del genere e le frequentazioni mica male. Un filo sotto Kathy Royal, con Aragoni re del segmento. 
7° corsa: La Grande Bellezza ha corso contro cavalli buoni, qui si ridimensiona e rende chili, ma ci sta. Panta Rhei guadagna al peso rispetto a quella di Febbraio, Pillola sale, Davidia è nascosta e vale almeno la piazzza, Doctor Gianni è bel messo al pari di FANTASTIC KING che in pista grande è un altro cavallo tosto ed ha linee molto positive. Bentu Solianu si è messo ad andare, ed è pericoloso. Gli altri sono sorprese